Revain logoHome Page
Arun Kaul photo
1 livello
41 recensioni
50 karma

Recensione su Qtum di Arun Kaul

Piattaforma applicativa blockchain open source - Qtum

La blockchain di Qtum è dedicata allo sviluppo di un ecosistema open source che si differenzierà da altri che assomigliano a BTC o ETH. Con l'aiuto di un Value Transfer Protocol (VTP) implementato, mira a costruire una piattaforma dApp che porterà le tecnologie blockchain a diverse aziende e settori come servizi finanziari, gestione della catena di approvvigionamento, giochi, social media e altri.

A marzo 2017 è stata avviata una campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere fondi per un nuovo progetto blockchain lanciato da Qtum. Originariamente, era previsto che durasse circa 30 giorni o fino a quando tutti i token non fossero stati venduti, ma nei primi 90 minuti sono stati raccolti oltre 10 milioni di dollari. Alla fine, il valore totale dei fondi è arrivato a 15,7 milioni di dollari e Qtum ha interrotto la campagna al quinto giorno.

A settembre 2017 è stata lanciata la rete principale della blockchain di Qtum e tutti i token ERC20 distribuiti durante l'ICO sono stati cambiati con la moneta Qtum.

Qtum è una rete blockchain peer-to-peer decentralizzata che utilizza il meccanismo di consenso Proof of Stake e l'algoritmo di hashing SHA-256.



Vantaggi svantaggi

  • Qtum può essere considerato abbastanza avanzato in termini di tecnologia implementata di cui dispone. La rete utilizza il metodo di consenso Proof of Stake 3.0, che consente agli utenti con meno monete ma tempi di attività del nodo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 di ottenere ricompense più frequenti rispetto ad altri utenti con partecipazioni maggiori.
  • Best of Both Worlds – Qtum implementa le migliori funzionalità dei due giganti della sfera crittografica – Bitcoin ed Ethereum
  • DGP – Il protocollo di governance decentralizzato offre la possibilità alla rete di votare rapidamente e implementare nuove funzionalità entro determinati parametri senza la necessità di una forchetta. Dà anche la possibilità di recuperare dagli attacchi in modo rapido ed efficiente
  • Il principale aspetto negativo della rete di criptovalute Qtum è il suo modello di scalabilità incrementale infinito. Da quando è diventato disponibile il conio di questa moneta, gli utenti riceveranno sempre nuove monete Qtum, che possono influire sulla scalabilità a lungo termine e sulla stabilità del suo valore.
  • Carenze con l'EVM – Il linguaggio di programmazione utilizzato per la creazione di contratti intelligenti, chiamato Solidity, è ancora nelle sue fasi iniziali ed è noto per avere alcuni difetti di sicurezza, che con test adeguati possono essere corretti
  • Staking con meno perdite – poiché Qtum non non hanno una quantità minima di valuta per lo staking, gli utenti malintenzionati possono provare a confermare le transazioni improprie a basso rischio a causa del minor investimento necessario
footer ad image banner